2 regioni

"Noi aspiriamo a creare un naturale legame fra la vite e il suo habitat, mettendo la pianta nelle condizioni di produrre uve che traggano la loro vigoria da un suolo vivo".

Montepulciano

Vigneti

 

Possediamo un totale di otto vigneti all'interno della zona di Montepulciano, in 5 differenti locazioni, per assicurare un diversificato spettro di suoli al fine di produrre un Vino Nobile di Montepulciano che esprima autenticamente la complessità del terroir di Montepulciano.

 Di più

Agricoltura bio

Stiamo applicando metodi di agricoltura bio in tutti i nostri 200 ettari di vigneto. Ad aprile 2011, abbiamo formalmente fatto richiesta per la certificazione biologica su tutta l'azienda vinicola. L'iter richiede un periodo obbligatorio di certificazione lungo 3 anni durante il quale dobbiamo rispettare tutti i principi della viticoltura biologica.

La recente acquisizione della tenuta di Lodola ha prolungato il periodo di conversione di un ulteriore anno. Confidiamo di ottenere la piena certificazione nel 2015.­

Nel frattempo, abbiamo deciso di compiere un passo ulteriore, gestendo i nostri vigneti con un approccio biodinamico. Questo sistema di agricoltura olistico e rigenerativo si concentra sulla salute del suolo, sull'integrazione dell'agricoltura con la locale flora e fauna e sulla biodiversità.

horncase.jpg

Agronomi

Adriano Zago

Adriano_portrait.jpg

"Virginie Saverys mi chiese di aiutarla a convertire Avignonesi alla biodinamica, una sfida tanto importante quanto estremamente stimolante."

La dedizione e l'esperienza di Adriano ci hanno aiutato a passare con successo a metodi biodinamici in tutta l'azienda vinicola. Le sue precedenti esperienze di lavoro fra la Nuova Zelanda, l'India e la Francia gli hanno permesso di capire che la biodinamica, dovunque sia applicata, dovrebbe essere semplice, pratica, efficiente e in sincronia coi bioritmi naturali del luogo.
www.adrianozago.eu

Alessio Gorini

Alessio_portrait.jpg

"Mi sono subito ritrovato nello spirit di innovazione e curiosità che caratterizza la squadra di Avignonesi."

Pistoiese di nascita, Alessio ha lavorato e studiato in alcune delle zone vinicole più prestigiose nel mondo, come Bordeaux, Borgogne e Nuova Zelanda, dove ha maturato una visione molto personale delle sfide della viticoltura biodinamica.

Si definisce un “soldato della vigna” e crede che la qualità del lavoro agronomico dipende dalla capacità di osservare la natura e di interpretare le necessità delle vigne, giorno dopo giorno, durante l’anno: respirare l’aria della vigna. Soltanto così si  può dire di conoscere davvero il terroir. Alessio è arrivato in Avignonesi a inizio 2014.

Piero Luciani

piero_portrait.jpg "Virginie mi ha dato la possibilità di affrontare una sfida: produrre un prodotto salubre che sia anche economicamente sostenibile. Questo impegno mi stimola ogni giorno a fare del mio meglio."

Piero inizia da giovanissimo la sua carriera nel settore vitivinicolo presso una Fattoria Lucchese a conduzione familiare. Segue un lungo periodo in una società vitivinicola multinazionale, dove ricopre il ruolo di responsabile tecnico di alcune Tenute agricole tra il Chianti, Montalcino e Montepulciano, opportunità che gli da’ modo d'avere una visione della gestione agronomica ed economica in una realtà imprenditoriale molto complessa. Nel 2013 entra a far parte del team agronomico di Avignonesi, dove ritrova un ambiente familiare ed una grande attenzione per il lavoro dell’uomo, della natura e del vino.

 

Storie

03Dec
2014

Panettone and Avignonesi Vin Santo

panettone.jpg When the traditional sweet breads Panettone and Pandoro start to appear on the Italian dining tables you know the holiday season is near. This Italian classic may not be much to look at. Most of all it looks like a big loaf of bread with... Continua
24Nov
2014

Harvest Report 2014: Part 3: The Wine Whisperers

winetasterslow.jpg How many times have you heard the words “when the product coming in from the vineyards is great, all the winemaker has to do is make sure not to spoil it”. Simple words, but pure truth, as we all agree that the main character of a wine is given... Continua
20Nov
2014

Harvest Report 2014 - Part 2: The Harvest

let_s_go.jpg Harvest 2014:  averse weather and slow ripening grapes did not put a lid on our harvest enthusiasm. Read our blog to find out why we aren't so unhappy about the 2014 vintage, Continua
27Sep
2014

Recipe of the Week: Porcini Mushrooms

crema.jpg Another delicious autumn dish from winery chef Luca. One of the season's traditional Tuscan products is mushrooms, and the most tasty ones are porcini ... and do you know what goes great with porcini? Sangiovese! Continua
Leggere altre storie