Desiderio

Toscana I.G.T. Merlot


Desiderio era un toro che viveva sulla fattoria Le Capezzine di Avignonesi più di cento anni fa. Il più grande toro in Toscana a quel tempo, questo maestoso animale contribuì a definire la razza bovina Chianina, specifica della Bistecca Fiorentina. È stata una scelta naturale dedicare questo Merlot all’amato toro come testimonianza dell’origine dei vini. Questo è Merlot dalla Toscana al suo meglio.

L’iconico toro bianco è oggi un’illustrazione dell’annata che nasconde più di quanto mostra alla prima occhiata. Confrontate le etichette tra loro e noterete alcuni indizi sul clima. Guardate il cielo e capirete se era freddo, caldo o equilibrato e potrete decifrare molti altri indizi.

 

2020

2019

2018