Rosso di Montepulciano

D.O.C. Toscana 2020


on le sue note fruttate e la vivace acidità il Rosso di Montepulciano Avignonesi è un tipico esempio del sangiovese di Montepulciano. Il Netflix dei rossi, che ti sorprende e ti fa desiderare di più per la sua grande bevibilità.

Il Rosso di Montepulciano ha un colore rosso rubino vivacizzato da brillanti riflessi porpora. Al naso si apre con note di lampone, fragola e more che si uniscono a profumi di spezie dolci come cannella e noce moscata. Al palato è piacevole e fresco, con una buona acidità. Di pronta beva, ha una struttura tannica delicata e morbida accompagnata da generose note retrolfattive balsamiche tipiche del Sangiovese.

UVE

100% Sangiovese

VENDEMMIA

Prima metà di settembre

VINIFICAZIONE

La fermentazione alcolica è condotta dai lieviti selezionati dal nostro pied de cuve. Macerazione sulle bucce di circa 8-12 giorni con rimontaggi giornalieri.

AFFINAMENTO

Almeno 6 mesi in botti di rovere

PUNTEGGI

2019: 90 pt James Suckling | 92 pt Wines Critic
2018: 92 pt James Suckling

I sedimenti che potresti trovare in questo vino mostrano che è fatto di Sangiovese in purezza con un intervento minimo. Il deposito è dovuto al suo alto contenuto di un antiossidante naturale chiamato quercetina, che è perfettamente sicuro. Questo non è un difetto, è una caratteristica del Sangiovese in purezza.